header image
 

Come "salvare" la tua chiesa in tre settimane

Prima settimana

Cammina avanti e indietro dentro la chiesa vuota questa domenica, e pensa da quanto tempo ne sei membro, quanti sacrifici hai fatto e quanto sei sotto-stimato. Prendi nota di tutto ciò che in questo momento non ti soddisfa della tua chiesa. Prendi nota di ogni persona che a te non piace. Prendi nota di tutte le persone nuove che stanno cambiando la tua chiesa con la loro presenza.

Durante la settimana prendi un caffè insieme ad un altro membro e “apri il tuo cuore”. Discuti di quanto la tua chiesa stia cambiando e di come tu e gli altri siete lasciati in disparte. Chiedi al tuo amico se c’è qualcun’altro in chiesa che è “preoccupato“, e decidete insieme che tu devi “farne oggetto di preghiera”.

Seconda settimana

Manda un’email ad altri membri “preoccupati”. Informali che sta venendo fuori un senso comune di tristezza per dei problemi che per tanto tempo sono stati ignorati. Chiedi a questi membri di tenersi la cosa per sè per non creare divisione.

Quando le lamentele inizieranno a manifestarsi, raccoglile in una petizione per chiedere un resoconto dagli anziani della chiesa. Fai circolare la petizione senza dare nell’occhio. Sarà facile raccogliere consensi. Persino i membri felici possono essere usati se fai leva sulla lealtà: in fondo c’è una parte della chiesa che desidera essere ascoltata. Assicurati di procedere in una maniera conforme allo statuto della tua chiesa, in modo che nessuno abbia nulla da ridire sulla tua petizione.

Terza settimana

Quando il crescente fervore morale, malato ma potente, avrà raggiunto la massa critica, confrontati con gli anziani sulle tue richieste. Informali sulle ferite aperte nella chiesa, ferite che non ti lasciano altra scelta se non quella di continuare ad inoltrare la tua petizione. Informali che, in uno spirito di riconciliazione, le esigenze del corpo di Cristo vanno soddisfatte.

A questo punto, qualsiasi cosa accada tu avrai vinto. La chiesa non è più concentrata sulla diffusione del Vangelo ma sulla tua negatività. In un certo senso, avrai raggiunto il tuo scopo. La tua chiesa avrà bisogno di diversi anni per guarire. Ma in futuro, puoi rifare tutto da capo e tenere la chiesa nello stato che piace a te.

Nota: si tratta di una libera traduzione di un articolo originale di Ray Ortlund intitolato “How to rescue your church in three weeks

~ by Giovanni Cappellini on aprile 27, 2012 . Tagged: , , , , , , , , , , , ,



Lascia un commento