header image
 

50 sfumature di credenti

Accettare Gesù come proprio salvatore personale è stato molto facile per me, in fondo si trattava di scegliere se mi dispiaceva passare l’eternità in un luogo di tormento oppure no. Molto più difficile è stato capire con chi potevo condividere il mio cammino da cristiano. Con chi credeva nei 5 ministeri o chi consigliava caldamente alle donne di portare il velo? Con chi non vedeva la necessità di un parlare in altre lingue o con chi proponeva il G12? Con chi intonava solo inni solenni o con chi vedeva l’adorazione come un concerto di musica pop rock? Alla fine io ho risolto il mio dilemma mettendo in pratica un unico versetto: “Ciascuno stimi gli altri più di sé stesso”. Non esistono per me credenti con idee superate oppure troppo rivoluzionarie, ma sono semplicemente affascinato da chiunque dica di avere una relazione personale con Dio.

Ci sono in giro molti punti di fede ben scritti. Addirittura io stesso ho partecipato con alcuni ritocchi a quelli di evangelici.net. Se dovessi scriverne di nuovi, farei come quelli che alla voce “razza” mettono “umana“. In cosa credo? In Gesù. Non metterei neanche “Nella Parola di Dio”, perché si crede in una delle interpretazioni della Bibbia, su cui si può discutere, ma su quello che ha fatto Gesù per me non si discute. Vuoi avere più dettagli su ciò che credo per sapere se sono uguale a te? Ti risparmio la fatica: sicuramente abbiamo delle divergenze. Ne possiamo anche discutere, ma potrebbe accadere che qualche dubbio potrebbe minare le tue certezze. Potrebbe accadere che per te non conta solamente Cristo ma anche alcune tradizioni che ti sono state inculcate e che possono essere anche buone, ma non fondamentali per la salvezza.

Sai perché insisto su queste cose? Perché un mio caro amico e fratello in fede, dal quale speravo di avere qualche illuminazione sul dilemma di cui ti parlavo all’inizio e che addirittura mi ha chiarito le idee del tutto dicendomi che non ha capito niente, mi ha mandato il video che segue e che mi ha ricordato che ogni credente dovrebbe essere preparato a rispondere ad una domanda sulla sua fede fatta con una pistola puntata alla tempia. Buona visione e buon ascolto.

~ by Giovanni Cappellini on agosto 27, 2012 . Tagged: , , , , , , ,



Lascia un commento