header image
 

Che tipo di rapporto ci può essere tra denominazione e Stato?

Chi difende i propri rapporti con lo Stato lo fa citando il Caesarem appello dell’apostolo Paolo:

«Se ho fatto del male e ho commesso qualche cosa degna di morte, non rifiuto di morire; ma se non c’è nulla di vero nelle cose delle quali costoro mi accusano, nessuno può consegnarmi nelle loro mani. Mi appello a Cesare».

Non dimentichiamoci però delle conseguenze che può avere questo gesto:

Allora Festo, dopo aver conferito col consiglio, rispose: «Ti sei appellato a Cesare; a Cesare andrai».

Ricordiamoci che non tutto ciò che i personaggi della Bibbia fanno è “biblico”, resta il fatto che Dio è potente di usarsi anche di situazioni create dall’uomo e tante persone poterono ascoltare il Vangelo dalla bocca di Paolo a seguito di questa sua decisione. Ma personalmente non ritengo questo appellarsi a Cesare un esempio da seguire.

33589105

~ by Giovanni Cappellini on gennaio 18, 2013 . Tagged: , ,



Lascia un commento